Informativa sul trattamento dati ai sensi dell’art. 13 Regolamento UE n. 2016/679 (GDPR)

Il trattamento dei dati conferiti al titolare di trattamento IMSIGI viene effettuato nel rispetto della tutela della riservatezza degli interessati, per gli scopi e nelle modalità di seguito evidenziate. Il titolare del trattamento può essere contattato, per ogni comunicazione e per l’esercizio dei diritti riconosciuti all’interessato, tramite le modalità indicate nell’area Contatti

Oggetto del trattamento

Verranno trattati i dati comunicati dagli interessati e da chi ne ha la responsabilità genitoriale o la tutela, di natura personale come definiti all’art. 4 GDPR e di natura particolare come identificati dall’art. 9 GDPR.

Finalità del trattamento

Il Trattamento viene effettuato sulla base del consenso per fornire risposta alle richieste degli interessati e per la realizzazione degli scopi istituzionali dell’associazione.

Modalità di trattamento

Il trattamento è realizzato in formato cartaceo ed elettronico nel rispetto delle misure organizzative, fisiche e logiche previste dalle disposizioni vigenti e garantendo la sicurezza l’integrità e la riservatezza dei dati.

Tempi di conservazione e distruzione dei dati

Il Titolare conserverà i dati personali per il tempo necessario per adempiere alle finalità di cui sopra e per adempiere ad obblighi normativi.

Validità del consenso

Il consenso al trattamento dei dati si considera valido sino a ulteriori comunicazioni in merito dell’interessato.

Accesso ai dati

Avranno accesso ai dati coloro che operano per il Titolare a qualunque titolo, a seguito di specifico incarico e formazione. Avranno accesso in qualità di Responsabili esterni del trattamento le persone fisiche o giuridiche nominate per l’esecuzione di specifici trattamenti, l’elenco dei responsabili esterni è disponibile presso la nostra sede.

Comunicazione dei dati

I dati non saranno diffusi,potranno essere comunicati ai soggetti ai quali la comunicazione sia obbligatoria per legge e a responsabili esterni espressamente incaricati.

Trasferimento dati I dati vengono conservati all’interno dell’Unione Europea.
Diritti dell’interessato All’interessato sono garantiti i seguenti diritti definiti dall’art. 15 GDPR :

i. ottenere la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;

ii. ottenere l’indicazione: a) dell’origine dei dati personali; b) delle finalità e modalità del trattamento; c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l’ausilio di strumenti elettronici; d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell’art. 5, comma 2 Codice Privacy e art. 3, comma

1, GDPR; e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati;

iii. ottenere: a) l’aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l’integrazione dei dati; b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c) l’attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato;

iv. opporsi, in tutto o in parte: a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che La riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta; b) al trattamento di dati personali che La riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale. Ove applicabili, ha altresì i diritti di cui agli artt. 16-21 GDPR (diritto di rettifica, all’oblio, di limitazione di trattamento, alla portabilità dei dati, di opposizione), nonché il diritto di reclamo all’Autorità Garante.